DONAZIONI

IL TUO CONTRIBUTO

DONA ORA

ASPNAT è una ONLUS ossia una Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale ai sensi del d.lgs. n. 460/97, regolarmente iscritta nell’Anagrafe delle ONLUS presso l’Agenzia delle Entrate. 
Tutte le donazioni a favore di ASPNAT ONLUS sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti qui sotto indicati, purché siano effettuate attraverso bonifici bancari sul conto corrente intestato ad A.S.P.N.A.T. presso bancApulia San Severo:

N. c/c: 407161-1 / BIC: APULIT3B / 
IBAN: IT51 Y 05787 78630 110570407161

BENEFICI PER LE PERSONE FISICHE

BENEFICI PER LE IMPRESE

Rif.: art. 14,
decreto legge n. 35/2005

Le liberalità in denaro o in natura erogate dalle persone fisiche in favore delle Onlus sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque non oltre 70.000 EUR/anno.

Rif.: art. 15, comma 1, lettera i-bis)
d.P.R. 917/86

Le erogazioni liberali in denaro per un importo non superiore a 2.065,83 EUR (4 milioni di lire) a favore delle Onlus consentono una detrazione d’imposta pari al 19 per cento della donazione effettuata.

Rif.: art. 14,
decreto legge n. 35/2005

Le liberalità in denaro o in natura erogate da enti soggetti all’imposta sulle società in favore delle Onlus sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo e comunque non oltre 70.000 EUR/anno.

Rif.: art. 100, comma 2, lettera h)
d.P.R. 917/86:

Sono deducibili le erogazioni liberali in denaro, per un importo non superiore a 2.065,83 EUR o al 2% del reddito d’impresa dichiarato, a favore delle Onlus

5 PER MILLE

PER TE COSTO ZERO, PER NOI UN AIUTO IMPORTANTE!

C.F.: 0 2 0 2 4 7 2 0 7 1 2

Con la prossima dichiarazione dei redditi hai la possibilità di destinare a una ONLUS una quota pari al 5 x mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, senza nessuna spesa in più per te.

Tutti noi dell’ASPNAT Onlus Ti ringraziamo fin da ora se, ritenendo significative le nostre attività di prevenzione, informazione e formazione, negli spazi dedicati alla scelta del 5 x mille, metterai la tua firma nel riquadro “sostegno volontariato e non profit” e indicherai il nostro codice fiscale.

In questa sezione si può fare la scelta per un solo beneficiario.

Il 5 x mille non comporta alcun costo aggiuntivo rispetto alle tasse che si devono pagare e non è alternativo all’8 x mille a favore della Chiesa cattolica o delle altre organizzazioni religiose, riportate nella precedente sezione.

Ricordati di indicare il codice fiscale 02024720712, altrimenti, se si appone la sola firma, le somme saranno ripartite in modo proporzionale in base al numero di preferenze ricevute dalle associazioni appartenenti alla stessa categoria. Se il cittadino non esprime alcuna preferenza, il 5 per mille resterà allo Stato.

Anche chi non deve presentare la dichiarazione dei redditi può comunque utilizzare la scheda rilasciata dal datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione e consegnarla (compilata e in busta chiusa) a un ufficio postale o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti, etc.), che le ricevono gratuitamente.

Sulla busta occorre scrivere DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF e indicare cognome, nome e codice fiscale del contribuente.

Tecnici asernetDONAZIONI