INIZIATIVE

“GUSTO E SALUTE: UN’ALLEANZA POSSIBILE” le ricette della seconda serata

di Autore Aspnat on 08/02/2017

La relazione sull’ipertensione arteriosa è stata tenuta dal Dott. Angelo Pietro Tedesco, Responsabile del Centro per la diagnosi e cura dell’Ipertensione Arteriosa presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria “OO.RR.” di Foggia. Poi, sotto la guida della bionutrizionista Francesca Pia Menanno, la degustazione è iniziata con un ottimo e rinfrescante  aperitivo, costituito da un misto di insalate lollo, rosse e verdi, poverissime di calorie, il cui sapore leggermente amarognolo contrasta con il sapore fresco e delicato dell’insalata iceberg. Una grattugiata di buccia di limone ha aggiunto un sapore particolare.

Una zuppa di fagioli cannellini e finocchi ha rievocato la tradizione sanseverese. Il finocchio a fronte di un contenuto calorico molto ridotto, circa 31 calorie per ogni etto, è povero di grassi,  molto ricco di vitamine, fibre e di sali minerali, soprattutto potassio, calcio e fosforo, utili per rinforzare le ossa e per prevenire crampi e stanchezza.
Grazie al contenuto di fitoestrogeni,  il finocchio è un eccellente equilibrante naturale dei livelli degli ormoni femminili, ha effetti diuretici, costituisce un ottimo rimedio per i problemi di digestione.I fagioli sono ricchi di sali minerali e oligominerali, di lecitina utile per curare l’ipertensione, abbassare il livello di colesterolo e glicemia. Sono anche pieni di  fibra, preziosa alleata nelle diete, perchè limita il senso di fame. I fagioli sono ricchi di proteine a medio valore biologico (medio VB). Accoppiati a riso o pasta costituiscono un piatto nutrizionalmente completo. E’ sempre meglio utilizzare legumi freschi o secchi, ma non in scatola, in quanto contengono molto sale. Se la scelta cade su questa tipologia, è utile risciacquare i legumi con acqua fresca, in modo da far perdere l’eccesso di sale.

Per concludere un’ottima torta di pere e cioccolato fondente. Le pere hanno proprietà lassative, il loro contenuto in zuccheri rappresenta una buona fonte di energia. Le pere hanno anche proprietà diuretiche e antinfiammatorie ed antiossidanti,  sono per questo utili a contrastare gli effetti dei radicali liberi. Il potassio aiuta a prevenire l’ipertensione e l’ictus. Il cioccolato fondente fa bene al sistema cardiovascolare, all’umore e al palato.

 

 

Allegati

Autore Aspnat“GUSTO E SALUTE: UN’ALLEANZA POSSIBILE” le ricette della seconda serata