INIZIATIVE INFORMATIVE

Tornare in forma dopo il Covid: approccio sistemico

di Autore Aspnat on 29/05/2021 Nessun commento

La pandemia ha cambiato la nostra vita e ci ha fatto comprendere che viviamo in un mondo che è un unico contesto. Il nostro futuro deve prevedere una rivoluzione cognitiva, dobbiamo capire che siamo legati gli uni agli altri e che solo stabilendo relazioni e costruendo reti ci potrà essere una coevoluzione e uno sviluppo sostenibile. Se a distanza di un anno sappiamo qualcosa in più del COVID, se tanti hanno potuto superare la malattia, è stato perché i medici hanno compreso che dovevano fare squadra, gli specialisti delle varie branche hanno collaborato per ottenere una maggiore efficacia, si sono messi in relazione tra di loro per gestire la complessità. Questo è il motivo per cui abbiamo ritenuto che questo evento si potesse svolgere nell’ambito del Festival della Complessità, arrivato alla sua undicesima edizione.

L’argomento è quello del post-COVID ( clinicamente definito Long COVID), chi è stato colpito dalla Sars-Cov-2, pur avendo superato la fase acuta, può avvertire per un lungo periodo dei sintomi o necessitare  di interventi riabilitativi.

Gli esperti ci aiuteranno a fare chiarezza sull’argomento.

7 Giugno 2021 ore 21.00

Dopo i saluti del Presidente ASPNAT Onlus, Dott. Corradino Niro, il Coordinatore del Comitato Tecnico-Scientifico di ASPNAT Onlus Dott. Deni Aldo Procaccini – Nefrologo- introdurrà l’argomento

Interverranno  il Prof. Loreto Gesualdo– Presidente della Scuola di Medicina – Università degli Studi di Bari, il Dott. Massimo Selmi –     Dirigente Medico S.C. Malattie Apparato Respiratorio AOU Policlinico “Riuniti” Foggia, il Dott. Antonio Greco – Direttore S.C. Geriatria e il Dott. Filippo Aucella – Direttore  S.C. Nefrologia e Dialisi, entrambi presso l’ IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovsnni Rotondo, il Dott. Angelo Graziano -Neurologo,  Psicoterapeuta , già Responsabile del Servizio di Medicina Psicosomatica- AOU Policlinico “Riuniti” Foggia, il Dott. Vito Sollazzo  – Direttore S.C. Cardiologia P.O. Cerignola, e il Prof. Andrea Santamato – Professore Associato, Direttore della S. C. di Medicina Fisica e Riabilitativa Policlinico Riuniti, Foggia. I partecipanti potranno porre domande ai relatori.

L’evento sarà moderato da Max Sisto, Giornalista e ‎Coordinatore Format TV · ‎TRM NETWORK S.R.L.

Partecipare è gratuito ed è facile: è sufficiente registrarsi cliccando il seguente link

LEGGI TUTTO
Autore AspnatTornare in forma dopo il Covid: approccio sistemico

Festival della Complessità

di Autore Aspnat on 28/05/2021 Nessun commento

Il Festival della Complessità, arrivato quest’anno alla sua undicesima edizione, è nato e si è sviluppato nella convinzione che i concetti di complessità e di sistema stiano aprendo la strada a nuove visioni della vita e della realtà.
Il Festival è la prima e unica manifestazione a livello nazionale dedicata a mettere in evidenza la complessità e il pensiero sistemico nel dibattito culturale e scientifico del nostro paese.

Si è creata in questi anni una comunità di studiosi e appassionati che attraversa tutte le aree geografiche e le aree disciplinari. Il mondo è sempre più interconnesso, e dunque sempre più complesso: non nel senso di più complicato, ma nel senso di sempre più intrecciato geograficamente, culturalmente, economicamente attraverso le reti sempre più fitte che abbiamo costruito negli ultimi decenni: da quelle elettriche, ferroviarie o aeree a quelle radiofoniche, televisive e soprattutto alle reti digitali, con i computer collegati giorno e notte, gli smartphone geo-localizzati, i social network sempre più ricchi di comunità in contatto tra loro.

ll Festival della Complessità quest’anno a causa della pandemia prevede tutti eventi on line, in due fasce orarie 1800-19.30 e 21.00-22.30, per parlare di: certezza ed incertezza, geopolitica, social network, origine della vita e ambiente, filosofia, etica della responsabilità, globalizzazione, medicina e salute, economia, società digitale, genetica.

ASPNAT parteciperà con un evento dedicato agli esiti della pandemia.

LEGGI TUTTO
Autore AspnatFestival della Complessità

Vivere bene con la malattia renale

di Autore Aspnat on 12/03/2021 Nessun commento

Questo è il titolo del digital talk, organizzato da ASPNAT , che si terrà domenica 14 Marzo 2021 alle ore 17.00, in adesione alla Giornata Mondiale del Rene. Per partecipare al nostro salotto virtuale è necessario registrarsi gratuitamente su :

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-vivere-bene-con-la-malattia-renale-144869968977?aff=ebdssbonlinesearch

Un’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle nefropatie, patologie in continuo aumento che possono condurre, nelle forme più avanzate alla dialisi o al trapianto. In Italia, 1 persona su 10 soffre di problemi ai reni. Fattori predisponenti sono il diabete, l’ipertensione e l’obesità. L’ostacolo maggiore alla cura efficace della malattia renale è costituito dalla diagnosi tardiva. Infatti, essa si presenta in maniera enigmatica, avanzando ed insinuandosi silenziosamente, manifestandosi quando il funzionamento dei reni può risultare ormai compromesso.

La prevenzione e la diagnosi precoce devono essere gli strumenti principali per contrastare le nefropatie. Sana alimentazione di tipo mediterraneo, no alla sedentarietà, moderazione nell’uso del sale, dello zucchero, delle bevande gassate, degli alcolici, eliminazione del fumo sono le regole di base per non danneggiare il nostro capitale SALUTE. Per la diagnosi precoce di malattia renale è sufficiente fare un esame delle urine, il dosaggio della creatininemia ( l’equivalente della determinazione della glicemia nei diabetici!), misurazione della pressione arteriosa. Pochi semplici controlli, indispensabili per valutare la funzionalità dei reni.

Nel nostro digital talk parleremo di salute e di cosa significa vivere bene, grazie alla partecipazione di esperti e alla testimonianza di pazienti.

Il programma in dettaglio:

 ORE 17.00

Saluti istituzionali:

Dott. Corradino Niro: Presidente dell’Associazione per lo Studio e la Prevenzione delle Nefropatie- Alto Tavoliere (ASPNAT Onlus)

Prof. Loreto Gesualdo: Presidente Fondazione Italiana del Rene

Intervengono:

Il significato di “Vivere bene” Prof. Giuseppe Gembillo: Professore di Filosofia – Università di Messina

Vivere bene con la malattia renale –  Prof. Giuseppe Castellano: Professore di Nefrologia- Università di Foggia

Consigli pratici

Arte e Salute:

  • Il punto di vista di Davide Grittani ( Scrittore, Autore del libro “La Rampicante”)
  • Il punto di vista di Lucio Toma: (Docente di Lettere, Autore del libro “La strada di Damocle”)

L’attività fisica per vivere bene. Prof. Attilio Pasquale (Docente di Educazione Fisica)

Alleanza Nefrologo – Paziente  Dott. Deni Aldo Procaccini: Coordinatore Comitato Tecnico-Scientifico ASPNAT Onlus

Domande dei partecipanti

LEGGI TUTTO
Autore AspnatVivere bene con la malattia renale

Come smaltire rifiuti, mascherine e guanti ai tempi del Coronavirus

di Autore Aspnat on 16/03/2020 Nessun commento

Per il contenimento dell’epidemia di Coronavirus, bisogna rispettare delle regole ben precise anche per lo smaltimento dei rifiuti sia differenziati che indifferenziati, in particolare per la distruzione di guanti e mascherine.

L’Istituto Superiore di Sanità ha dato direttive precise, fazzoletti, rotoli di carta,  mascherine, guanti,  teli monouso “vanno gettati nello stesso contenitore per la raccolta indifferenziata“.

I sacchetti anche di rifiuti ordinari vanno chiusi ed avvolti in più buste, per isolarli completamente.

https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/pdf/rapporto-covid-19-3-2020.pdf

LEGGI TUTTO
Autore AspnatCome smaltire rifiuti, mascherine e guanti ai tempi del Coronavirus

Coltiva la salute dei tuoi reni ogni giorno: prevenzione

di Autore Aspnat on 12/03/2020 Nessun commento

I reni molto spesso non sono tenuti nella giusta considerazione, ci preoccupiamo del cuore, del cervello, dell’intestino, del fegato, dei polmoni, ma ai reni ci pensiamo solo quando fanno male. Allora è troppo tardi! Le malattie renali vengono definite silenti, perchè spesso la loro malattia progredisce per anni in maniera subdola e quando danno segno di sè, il danno è già avanzato.

Eppure, i reni svolgono tante azioni importantissime:

eliminazione delle tossine
regolazione dell’equilibrio acido-base
mantenimento dell’equilibrio idro-elettrolitico
regolazione della Pressione Arteriosa (Renina)
regolazione dell’eritropoiesi (Eritropoietina)
regolazione del metabolismo Calcio-Fosforo (Vit.D)
Oltre ad eliminare le scorie attraverso le urine, depurano il sangue che poi va a irrorare tutti gli altri organi. Se si ammalano i reni, tutto l’organismo ne risente.

Pochi semplici accortezze quotidiane possono aiutarci a conservare in buona salute i reni: seguire uno stile di vita sano, con una corretta alimentazione, poco sale, poco zucchero, giusta idratazione ed attività fisica. Inoltre, controlli periodici della pressione, almeno una volta all’anno un esame di urine e una visita dal proprio medico, possono aiutarci a diagnosticare precocemente le nefropatie e a rallentare la progressione della malattia.

LEGGI TUTTO
Autore AspnatColtiva la salute dei tuoi reni ogni giorno: prevenzione

Prevenzione delle malattie renali “Il Gusto del Benessere. VIVISANO”

di Autore Aspnat on 14/02/2020 Nessun commento

ASPNAT per la SCUOLA.

Riprendono i tradizionali corsi di prevenzione ed educazione sanitaria di ASPNAT negli Istituti Scolastici. Sono previste a San Severo due edizioni di “Il gusto del benessere. VIVISANO”, presso l’ I..T.E.S. “A. Fraccacreta” il 21 e 28 febbraio, 6 e 14 Marzo 2020, all’Istituto Industriale-Agrario “A. Minuziano”  il 28 Febbraio, 13, 20, 27 Marzo 2020. Gli argomenti trattati riguarderanno i determinanti della salute, ossia ciò che influisce sul benessere della persona, il sano stile di vita, la corretta alimentazione ed anche la responsabilità delle scelte. La prevenzione è un fattore cruciale: oggi sempre di più è necessario lavorare a monte, anche prima della nascita. Concludendo: sani da giovani per diventare adulti ed anziani in buona salute.

LEGGI TUTTO
Autore AspnatPrevenzione delle malattie renali “Il Gusto del Benessere. VIVISANO”

Prevenzione delle malattie renali “Gusto & Salute: un’alleanza possibile”

di Autore Aspnat on 10/11/2019 Nessun commento

Continua la Campagna di sensibilizzazione e prevenzione  “Gusto & Salute: un’alleanza possibile”. Giovedì 14 Novembre, presso Spazio Ripoli, alle 19.45, si terrà l’incontro dedicato a “Additivi e conservanti nella catena alimentare”. Introdurranno la serata Corrado Niro, Presidente , e Deni Procaccini, Coordinatore del Comitato Tecnico- Scientifico di ASPNAT Onlus. Quali sono le differenze tra additivi e conservanti? A cosa servono? L’uso comporta dei rischi per la nostra salute? A queste domande risponderà Giuseppe Dalfino, Grant Office dell’IRCCS “S.De Bellis”Ente Ospedaliero specializzato in Gastroenterologia – Castellana Grotte. Francesca Pia Menanno, bionutrizionista, spiegherà come leggere correttamente le etichette degli alimenti per fare scelte salutari. Gli additivi e i conservanti si trovano praticamente in tutti cibi, specie se commercializzati attraverso la grande distribuzione. Infatti, queste sostanze oltre ad assicurare la sicurezza degli alimenti specie per lunghi trasposrti, possono migliorare il colore, esaltare il sapore, correggere l’acidità. Essere informati è la prima regola della prevenzione. L’obiettivo di questa campagna di sensibilizzazione può essere sintetizzata in “Mangiare bene per vivere meglio”.

LEGGI TUTTO
Autore AspnatPrevenzione delle malattie renali “Gusto & Salute: un’alleanza possibile”

ENTI DEL TERZO SETTORE: COSA CAMBIA CON LA RIFORMA?

di Autore Aspnat on 14/06/2019 Nessun commento

Presso la Biblioteca “Alessandro Minuziano”,di San Severo, lunedì 17 Giugno alle ore 18.30 si terrà il Convegno “ENTI DEL TERZO SETTORE: COSA CAMBIA CON LA RIFORMA?” .

La nuova riforma del Terzo Settore, in attuazione del D.Lgs n. 117/2017, riguarda oltre 330.000 organizzazioni associative, cooperative e di volontariato. Coinvolge più di 6 milioni di cittadini, che hanno dimostrato,soprattutto nel decennio della crisi economica, di non volere rivestire solo il ruolo di destinatari di beni e servizi, ma di essere soprattutto un “Capitale Sociale” a disposizione della comunità. Attraverso norme di sostegno fiscale e di sviluppo di progetti innovativi, la riforma vuole dare impulso alla crescita di un Terzo Settore trasparente ed efficace.

Che cosa prevede il riordino normativo e la revisione della disciplina tributaria applicabile agli ETS e quali risorse mette a disposizione? Quali sono i cambiamenti in ambito organizzativo, fiscale e di governance per le Associazioni? Quali i risvolti di questa riforma dal punto di vista sociale? L’incontro si pone l’obiettivo di chiarire questi aspetti ed è rivolto a tutti coloro che operano in organizzazioni associative, di vario ambito, affinchè, unitamente ai decisori politici,acquisiscano coscienza della complessità degli Enti del Terzo Settore e del loro valore sociale, se adeguatamente inseriti in un’ottica operativa sistemica.

L’evento è organizzato da ASPNAT Onlus e dal Centro Studi Apulia. Relatori il dott.  Deni Aldo Procaccini, il Notaio Dott. Francesco Paolo Lops, i Consulente del lavoro ed esperto del Terzo Settore Dott. Luigi Patella, moderati dal Dott. Antonio Russo, Componente del Consiglio Nazionale ACLI. Partecipano le Associazioni “Il Meglio della Puglia”, “CRD Storia di Capitanata”, “Esserci”, “La strada dei sapori”, “La città dei colori”, “ Consulta delle Associazioni di San Severo”. Il Convegno è aperto alla cittadinanza tutta.

LEGGI TUTTO
Autore AspnatENTI DEL TERZO SETTORE: COSA CAMBIA CON LA RIFORMA?

Gusto e Salute:un’alleanza possibile – Cute e Rene

di Autore Aspnat on 14/06/2019 Nessun commento

Il 5 Aprile presso Spazio Ripoli un altro incontro dedicato a “Cute e Rene” nell’ambito della campagna di sensibilizzazione sulle malattie renali “Gusto e Salute:un’alleanza possibile”. Introdotti dal dott. Deni Procaccini, sono stati relatori della serata il dott. Gianfranco Fenizi, già Primario di Dermatologia presso l’AOU “Ospedali Riuniti” di Foggia e la dott.ssa Carmela Cosola, Biologa , esperta in “Nutrizione e Ricerca” dell’Università degli Studi di Bari. La degustazione è stata affidata alla sapiente arte di Paki Attanasio, in collaborazione con alcune Socie di ASPNAT.

Alla prossima!

 

LEGGI TUTTO
Autore AspnatGusto e Salute:un’alleanza possibile – Cute e Rene

La prevenzione delle malattie renali dalla nascita alle età adulta. 22 Marzo 2019 Ore 18.30 – 20.30 Museo dell’Alto Tavoliere, piazza San Francesco-San Severo

di Autore Aspnat on 18/03/2019 Nessun commento

L’ASPNAT Onlus da 25 anni è attiva nella Provincia di Foggia ed in particolare nell’Alto Tavoliere, con iniziative per la prevenzione delle malattie renali.
Anche il World Kidney Day quest’anno ha deciso di richiamare l’attenzione sulla tematica della prevenzione e lo slogan della Giornata Mondiale del Rene 2019 è: Prevenzione delle malattie renali, per tutti, ovunque. Infatti, nel mondo esistono situazioni sanitarie e politiche che non permettono di assicurare l’assistenza a tutti i cittadini secondo i principi di equità ed uguaglianza.

In Italia sono presenti oltre 2 milioni di pazienti con malattie renali. E’ possibile prevenire o rallentare la progressione di queste patologie di tipo cronico-degenerativo grazie ad uno stile di vita sano, assumendo, attraverso corrette informazioni e scelte responsabili, abitudini che favoriscono le condizioni per mantenere integro il più a lungo possibile il proprio patrimonio di salute. E’ importante avere corrette abitudini sin dall’età pediatrica: una alimentazione equilibrata, poco zucchero e poco sale, giusto apporto di acqua, rispettando gli standard nutrizionali, senza eccessi, né carenze, praticare attività fisica, evitare fumo e dipendenze, mantenere in limiti contenuti l’uso di alcool.

Orazio nelle sue “Satire” ci aiuta a cogliere il senso giusto del vivere: “Est modus in rebus” ovvero “C’è una misura nelle cose”, una vera regola d’oro.

Il dettaglio del programma:

Benvenuto (Dott. Corradino Niro – Presidente ASPNAT Onlus)

Saluti istituzionali dell’Amministrazione Comunale 

Moderatori: Dott. Felice Biccari (Medico di Famiglia ASL Foggia)

Dott. Pier Paolo Cristalli (Direttore U.O.C. Neonatologia e T.I.N. IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza- S.Giovanni Rotondo)

Introduzione(Dott. Deni Aldo Procaccini – Nefrologo e Coordinatore CTS ASPNAT Onlus)  

La bellezza della salute: armonia tra corpo e anima

 (Prof. Giuseppe Gembillo –  Ordinario di Storia della Filosofia – Università degli Studi di Messina)

 “Chi ben comincia…” La prevenzione delle malattie renali dal concepimento 

(Dott. Mario Giordano – Responsabile SSD Nefrologia Pediatrica – Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII – Bari)

Consigli per  mantenersi in salute

(Dott. Silvio Spada –Nefrologo, Vice Presidente ASPNAT Onlus)

Dibattito con il pubblico

LEGGI TUTTO
Autore AspnatLa prevenzione delle malattie renali dalla nascita alle età adulta. 22 Marzo 2019 Ore 18.30 – 20.30 Museo dell’Alto Tavoliere, piazza San Francesco-San Severo